Sapete quante sono le visualizzazioni giornaliere di un sito comunale? Nel caso del Comune di Vicenza sono migliaia. Spesso, non si ha idea di quante ricerche vengano fatte dai cittadini, online, e non si può neanche immaginare che in realtà il 70% di questi utenti vi accede da tablet e smartphone e pochi sono quindi gli accessi da pc.

La realtà è che sono migliaia i vicentini che accedono al sito del comune dal proprio cellulare per avere informazioni di ogni tipo: da quelle amministrative, a quelle anagrafiche, per non parlare della sicurezza o dei permessi di circolazione. Per fortuna, il Comune ha voluto venire incontro a quest’esigenza e, insieme all’azienda “Paricol Group” ha pensato ad una app di dialogo con il cittadino.

Il 30 marzo scorso, infatti, con una conferenza stampa presso la sede municipale è stata presentata Cityway una app per Vicenza. “Si tratta di uno strumento gratuito per l’amministrazione e il cittadino che si finanzierà con la raccolta pubblicitaria” – ha affermato l’assessore alla Semplificazione Filippo Zanetti, entusiasta dell’iniziativa insieme a Maurizio Manara e a Paola Battistella di Paricol Group.

La app, dall’interfaccia molto intuitiva, funziona sulla base del database di informazioni del Comune: la raccolta dati risulta piuttosto ampia e le informazioni sono sempre aggiornate.

Tramite Cityway si possono avere indicazioni su tutti gli uffici del comune, rispettivi orari e sedi, sui comandi di Polizia locale e sul calendario eventi.

“L’obiettivo – affermano i promotori – è quello di riuscire ad includere altri comuni, anche non veneti. L’idea è quella di creare una rete ampia di adesioni, in modo da permettere al cittadino di spostarsi sul territorio e di trovare in uno stesso strumento informazioni anche su bacini di utenza diversi dal proprio.

Ma Cityway non è solo una app comunale; è pensata anche per fornire ai vicentini informazioni utili su quello che accade in città. Dal device è, infatti, possibile accedere in tempo reale alla sezione news del Comune.  Qui si possono trovare tutte le iniziative locali riguardanti la città, da quelle su mostre e musei, a feste e notizie sulla viabilità, lavori in corso…

L’app non è pensata però solo per gli “autoctoni”, ma anche per i turisti. Questi potranno facilmente trovare informazioni su locali, alberghi, negozi, su trasporti pubblici e parchi cittadini…la lista è lunga e non si esaurisce qui. Cityway è insomma una app completa, pensata per tutti. Al momento è pensata in italiano, ma presto sarà realizzata anche la versione in inglese, diventando così uno strumento utile per supportare le visite estere nella città palladiana.

 

Perché non la provate anche voi? Scarica Cityway